Dicevano sul divano seduti

Dicevano sul divano seduti La morte di Rita come smarrita ricordanza. Suonando bianche dita Nella stanza dagli odori perduti. Papavero lievemente dischiuso Fringuello ghermito fra le pareti Rattoppate d’antichi lazzaretti Molle patella allo sbando smarrita Vestita come ravvolta di volta In volta da sottane variotinte Nella svolta dietro stinte dimore Fu travolta laida mano alla madre. Parlare di antiche morti … Continua a leggere

Rossa Luna

Rossa Luna – una ciglia – ascesa e slavata dall’onda brunita come gelida ronca svestita di sangue risali l’astrale pendio fiorito di stelle e ci squadri Ogni notte squadri e ripieghi sulla terra sopita sulle tenere fronde sulle greggi stipate sulle tumide membra Ogni estate distendi e ritrai le tue livide mani cariche di auspici come le fredde sponde della … Continua a leggere

Ridono

Luci viola rosse rosa blu biancorosse gialloblu luci della città e del vento luci nel cielo nero come mare nero senza stelle senza luna – gialla tramontata dietro colline invisibili – morta come uno spicchio d’arancio tra nere labbra scomparso. Luci luci più simili al buio precarie irrisorie. Vento assalto più simile a fruste nel piano argentine solitarie sibilanti. Cinguettii … Continua a leggere

xxv

due spighe e due grappoli d’uvachi può stabilirne peso e fatica?due spighe e due grappoli d’uvanembi veloci e morbida terradue spighe e due grappoli d’uvaimbiondano e profumanodue spighe e due grappoli d’uvaeterni compagni umani

Keith

Film per teenager ma con uno spessore sopra la media. Gli attori convincenti e la trama misurata riescono a comunicare con pienezza la nascita e lo sviluppo di un sentimento nuovo, capace di travolgere tutto e di cambiare inesorabilmente il destino, anche troppo pianificato, della giovane protagonista.      

Respiro

Un bellissimo film, interpretato da una Valeria Golino strepitosa, che esprime con suggestioni e paesaggi disarmanti le radici mediterranee di un’Italia sospesa tra passato e presente, capace di evocare nella bellezza del suoi dialetti e nell’arcaicità del rapporto trai sessi – rapporto tra uomo e donna ma anche rapporto tra madre e figlio – una sua poetica autenticità.

Al di là delle nuvole

Film a episodi diretto a quattro mani da Wenders ed Antonioni. Il primo quadro è ambientato tra Comacchio e Ferrara e racconta l’incontro e la passione mai consumata tra un’insegnate ed un tecnico delle idrovore, interpretato da Kim Rossi Stuart. La seconda scena racconta l’avventura tra una giovane commessa  (Sophie Marceau) ed un attempato regista (Jhon Malkovich) nella surreale cornice di una deserta Portofino invernale. Il … Continua a leggere

Aeon Flux

La bella Charlize Theron vive nell’ultima città sopravvissuta al termine di una terribile pandemia che ha decimato la popolazione terrestre. Tutto sembra assolutamente perfetto all’interno della comunità organizzata dove solo alcune strane sparizioni sembrano impesierire i cittadini e dove una strana organizzazione clandestina si è posta l’obiettivo di detronizzare il presindente in carica. Charlize interpreta il ruolo del killer ribelle a cui viene … Continua a leggere

Eragon

Un fantasy ambizioso che vanta nel cast attori del calibro di Jhon Malkovich e Jeremy Irons, sprecati nel loro ruolo marginale.  La storia narra le vicende di un giovane contadino che, un po’ per caso, si ritrova tra le mani un uovo di drago. Eragon, il nome del ragazzino, diventerà il cavaliere del drago e guiderà i ribelli contro il … Continua a leggere

Il club degli imperatori

Prendete il buffo professore di In&Out, interpretato sempre da Kevin kline, aggiungetevi un pizzico di Robbin Williams dell’Attimo Fuggente ed avrete di fronte a voi il professor Hundert, insegnate di storia antica, nel vecchio isituto superiore del St. Benedict. Questo film, snobbato dalla critica, ha invece il merito di inserire il tema etico come elemento cruciale nello sviluppo della trama. Lo … Continua a leggere